Vanna Sanciu

Mi chiamo Vanna Sanciu, sono un'insegnante di Scuola Primaria, nata a Buddusò nel '56, residente ad Olbia sin da bambina. Pur profondamente legata alla città dove sono cresciuta tra amici e famiglia, dove è nato mio figlio, conservo gli affetti, le tradizioni del mio paese d'origine e la mia lingua nativa: il sardo, variante logudorese. Coltivo la passione per la poesia in limba, come lettrice da sempre e, da un paio d'anni, come autrice.

  1. Amore est vida
  2. Amore malàidu
  3. A sa 'idda mia
  4. Butios de assèntzia
  5. In bisos su casteddu
  6. Lapis e libbertade
  7. Mama 'e dolore
  8. Mama 'e su mundu
  9. Paristòria chena tempus
  10. Pasca 'e Abrile nos torret sa paghe
  11. Sa note 'e Nadale
  12. Sa 'oghe 'e su mare
  13. Sa reina de pedra
  14. S’umbr’iscura de sa timòria
  15. Terra mia istimada
  16. Torrat Nadale

CONTOS

COSTANTINO LONGU    FRANCESCHINO SATTA    POESIE IN LINGUA ITALIANA

Elenco Poeti

INDICE  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U W X Y V Z