Verso Oriente
di Rosaria Mennillo

Il vento della notte ti ha strappato
alla mia vita,
e mi ha lascita sola,
tra i tizzoni ardenti
del mio cuore straziato.

Sei volato via, fuggito
come una colomba,
e ti sei perso la', verso oriente.

Guardo il cielo e ti dico addio,
amore rubato,
volato via senza una parola,
mentre i ricordi di te e di me,
vengono sempre a trovarmi,
ad uno ad uno.

Sento gli occhi umidi,
finalmente un po' di lacrime
che mi impediscono di impazzire,
ma che ora non voglio cancellare.
Diro' a tutti... che e' stato il vento.

 

Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile
WOP!WEB Servizi per siti web. Contatori, statistiche, forum, sondaggi... GRATIS!