Sogni perduti

Mi hai distrutto il cuore,
e adesso io lo invito a tacere,
a smettere di sospirare su un perduto amore.
Quante notti passate a pensarti,
a sognare qualcosa che non c'è più.
Quante lacrime sul cuscino,
lacrime di odio e di amore.
lacrime di speranze,di sogni,
progetti, lacrime di noi due,
che scendono piano piano,
e come gocce di rugiada,
arrivano nel mare infinito della tristezza,
fino all'oceano dei sogni perduti,
dei ricordi spezzati,
di una vita senza luce e senza te.

Rosaria Mennillo

 

Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile
WOP!WEB Servizi per siti web. Contatori, statistiche, forum, sondaggi... GRATIS!