Per te

 Aprirei i tuoi occhi

per darti la luce del sole,

vorrei strapparti

dal tuo sonno perenne

e regalarti

le emozioni e i sorrisi

della vita

che tanto amavi.

 

Vorrei esser pargolo,

per colmare da grande

le incertezze

che t'ho dato.

 

Vorrei poterti abbracciare,

e restare l

a cullarci

nel nostro silenzio.

 

Pap mio,

sentiero della mia vita,

vorrei

accarezzare

quelle tue guance scarne

solcate

da quell'ultima lacrima che

m'hai regalato

prima che te ne andassi.

 

Oggi ti regalo una rosa,

inebriati del suo profumo

e pensami che io ti penso.

Giuseppe Cherubino

 

Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile
WOP!WEB Servizi per siti web. Contatori, statistiche, forum, sondaggi... GRATIS!