IL MIO CIELO


MI SEI APPARSA VESTITA DI BIANCO,
SOTTO L'OMBRA DI UN CILIEGIO IN FIORE.

TI HO VISTO, MENTRE LE MIE MANI
STRINGEVANO LE TUE,
CON SACRALITA' E DEVOZIONE,
E MENTRE I MIEI OCCHI TI GUARDAVANO,
ALLA RICERCA DI LUCENTI STELLE,
CON CORAGGIO TI HO CHIESTO
DI FARMI VIVERE
OGNI ATTIMO DELLA MIA VITA,
INEBRIANDOMI DELLA TUA LUCE
DEL TUO AMORE E DELLA TUA BONTA'.

TI HO CHIESTO DI INSEGNARMI AD AMARE,
E DI DARMI QUEI SENTIMENTI
CHE MI SCALDANO IL CUORE,
E CHE MI AIUTANO A VIVERE
ED ANCHE DI FARMI SOGNARE,
A CAVALLO DEI MIEI DESIDERI,
IN GROPPA AL MIO DESTINO,
SEGNATO DA IMMENSI BAGLIORI DI STELLE,
CHE MI AVVICINANO A TE.

NON SARAI MAI SOLO LA MADONNA, PER ME,
MA IL MIO CIELO, SI.

 

ROSARIA MENNILLO

POESIE ITALIANE  POESIE SARDE  HOME PAGE

redazione@luigiladu.it

WOP!WEB Servizi per siti web. Contatori, statistiche, forum, sondaggi... GRATIS!