Ambasciatore di Dio
di Rosaria Mennillo


In questa notte silenziosa, mentre tutta la vita dorme,
scandita dalla quiete dei sogni, la tristezza invade l’angolo
buio del mio cuore……mi aggrappo ai ricordi di te,
che hai interrotto troppo presto la musica della vita,
lasciandomi sgomenta e senza respiro….
sei tu il mio tesoro perduto, l’eterno battito nell’immenso infinito,
un puntino nel cielo, luce dell’anima, ambasciatore di Dio……
io non ti vedo e non ti tocco, ma parlo con te e ti inseguo,
come un’ombra silenziosa…. Il tuo respiro fa parte di me,
in questa notte infinita e senza tempo, perche’ tu continui a vivere
nel mio cuore e nei miei pensieri e sarai sempre accanto a me,
colmando quel futuro che amavi tanto e che hai lasciato quaggiu’……
ma stasera non voglio salutarti con silenzi e lacrime e cosi’ da questa poesia
che riveste le tue forme e traccia i tuoi confini, io scelgo un verso
e lo lascio andare fino a te, mostrando alla vita la sua direzione,
fino alla memoria invisibile del tempo….