unu pessamentu pro Maria...........

Ti pregonto Luna

Ti pregonto Luna
in su crarore ‘e note
de nde cantare una
ch’ as in sinu pro dote

Luna in su lugore
cantali una cantone
chi siat s’avrore
poesia in cutzone

Sebera in aeras
sa prus dulche e nebìda
in chelu sa vera
paraula dechìda

donala a Maria
cun versos e carignos
mustrali sa via
d’arcanos bonos signos.

(int. prosastica)


Luna ti chiedo

Ti chiedo o Luna,
nel chiarore della notte
cantane una,
di quelle che in seno hai per dote

In questa luminosità o Luna
a Lei canta una canzone
che sia chiarore dell’alba
e Poesia.. in quell’angolo buio

Scegli nell’aria
la più dolce e delicata
nel cielo l’unica
giusta parola

fanne dono a Maria
con versi e carezze
mostragli la strada
di rinnovati segni segreti.

Giuanne Chessa, 28/11/2008

 

Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile
WOP!WEB Servizi per siti web. Contatori, statistiche, forum, sondaggi... GRATIS!