Rasina..... una spera!?!

Sutta a un cieli di piumbu
rasina una spera imbianca
l'ultimu caponi;
ed è mani !?! …
eppuru intengu sera
'i la minuta ciavana di frundi
presi a strutinassi da guttigghj
di lintori malatu;
falatu da capigghj
d'un sinu ch'è sicchendi … o chi si mori.

E no'arregghj la trampa di l'ori
in sintumi di reuli
in imbrauciuli d'alti scumpiti
da rasgioni palvessi;
d'un prisumu chi dibbata si poni
pa fultuna
a vultulà lu ch'è iddu matessi.

Ma di saittù intengu l'alinati
chi i' la rena sustentani
parauli muti
curati da vintinu di chisgjna
i' la cara di ligni di l'olvitu;
pregni di soli e sali
da tribulia passata i' li caaddati.

Lu sfà chi tuttu è sfendi
abà' si sfaci in mani steddhi
mascati d'asettu
chi brùddhicani i' l'aggalà
magghjni noi
in chjuchjulìi infusi
da lu murì di l'undi di lu mari;
e di li scoddhi i' li paltusi possu
turrà a vidè casteddhi … post'a pari.

Gigi Angeli

Rasina.... una spera!?! stata tradotta in lingua italiana col titolo: "Radente..... una speranza!?!"

 

Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile
WOP!WEB Servizi per siti web. Contatori, statistiche, forum, sondaggi... GRATIS!