Angelino Tedde

Angelino Tedde usa il proprio nome per firmare i contributi di carattere professionale di storico della scuola e della istituzioni educative. I contributi in sardo li firma Anghelu de sa Niéra, dal nome del rione di Chiaramonti in cui è nato e vissuto fino a 10 anni con i genitori; per la poesia e la narrativa in genere si firma Ange de Clermont, per il grande amore che nutre per il suo paese d’origine, Chiaramonti, anche se lo usa alla francese Clermont. I nomi d’arte sono ispirati dal desiderio dell’autore di non confondere la professione di studioso, con la passione per l’arte che è stata aspirazione impraticabile della sua vita, dati gl’impegni professionali e familiari. La passione artistica è stata relegata a momenti, a ritagli di tempo, mentre da pensionato vuole dedicare ad essa più tempo.

Docente di Storia della Scuola e delle Istituzioni Educative dal 1992 al 2002 del corso di laurea in Pedagogia e in Scienze dell’Educazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Sudi di Sassari.

Ricercatore confermato di Storia Moderna presso la stessa Facoltà (1980-1992). Contrattista (1974-1979) presso la Facoltà di Magistero dell’Università degli Studi di Sassari. Esercitazionista di Storia Moderna (1969-1974).

Professore ordinario di Lettere Moderne presso il Liceo Scientifico G. Spano di Sassari (1970-1974,1979), presso il Liceo Canopoleno (1969-70), presso la Scuola Media Statale di Chiaramonti (1961-62), di Stintino (1962-1965), di Sennori (1965-1969).

Ha svolto gli studi universitari presso l’Università degli Studi di Sassari nella Facoltà di Giurisprudenza(1959-61), sostenendo 5 esami; si è trasferito all’Università di Cagliari presso la Facoltà di Lettere e Filosofia (1962-1968) dove ha sostenuto la maggior parte degli esami; si è trasferito presso l’Università degli Studi di Genova, dove ha sostenuto l’esame di Storia Romana e di storia della Lingua Italiana e la tesi di laurea sul banditismo sardo nell’aprile del 1969 con i proff. Narciso Nada e Raimondo Luraghi

Maturità Classica da privatista presso il Liceo Ginnasio Domenico Cirillo di Aversa (Caserta), (1959); Licenza Ginnasiale da privatista presso il Liceo-Ginnasio Alberto Domenico Azuni di Sassari (1955). Licenza Media da privatista presso la Scuola Media Statale n. 1 di Sassari (1953).

Studi presso La Casa Apostolica dei Preti della Missione (1951-52); Presso Il Seminario Tridentino di Sassari (1952-1955); Presso il Seminario del Pontificio Istituto Missioni Estere di Aversa (1955-59); Licenza Elementare presso la Scuola Elementare di San Giuseppe (1947-48) e la sezione staccata della Casa Divina Provvidenza di Sassari (1948-1951); Scuola dell’infanzia presso l’asilo Falchi- Madau di Chiaramonti diretto dalle Povere Suore Scolastiche di Nostra Signora, di fondazione tedesca (1940-1943). Scuola dell’oralità (1937-1947) presso il rione sa Nièra di Chiaramonti (Sassari).

Altre attività

Giornalista pubblicista della “Nuova Sardegna” dal 1963 al 1985 con pezzi relativi a dibattiti sulla scuola, sullo sviluppo urbano, a cronache e reportages sull’edilizia cooperativa e turistica, e vari pezzi di tematiche letterarie in III pagina. Ha pubblicato poesie e racconti in italiano, alcuni dei quali sono stati tradotti dal noto scrittore in lingua sarda Salvatore Patatu.

Nascita a Chiaramonti (Sassari) il 10 gennaio 1937.

Vai su: Accademia sarda di storia di cultura e di lingua di Angelino Tedde: www.accademiasarda.it

  1. A su Paba Frantziscu
  2. Attitidu!
  3. Benide a mandigare a domo mia
  4. Cando giamant su bechinu
  5. Cant’est bella Toiedda
  6. Falzu e malu che matzone
  7. Fiorid’est su giardinu
  8. Mandighemus e buffemus
  9. Maria bella picioca
  10. Matibullosa majarza
  11. Naschidu ses Gesusu
  12. Primavera
  13. Pro sa Fide in Deus
  14. Sardigna mia arcana e antiga terra
  15. Sardos de Mundu
  16. Sos ses Sacramentos

Italiano

  1. Agli archeologi di Alghero
  2. Bionda
  3. Così narrano le fole/mezzo vere mezzo strane
  4. In contrasto con Qoélet
  5. La danza del terrestre globo
  6. Non abbiamo parole
  7. Nei cimiteri sardi di collina
  8. Piove
  9. Salmo di Lode e di Ringraziamento
  10. Sardegna mia
  11. Solstizio d'estate

 

Contos

  1. Gesu est mortu pro sos peccados de sos ateros…et de sos mios
  2. Maddalena presa dai suoi pensieri
  3. Pensamentos pro sa die de sos mortos
  4. Pessamentos in su Campusantu de Tzaramonte
  5. S'Addolorada

 

CONTOS

COSTANTINO LONGU    FRANCESCHINO SATTA    POESIE IN LINGUA ITALIANA

Elenco Poeti

INDICE  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U W X Y V Z