Matteo Madau

Matteo Madau nacque ad Ozieri nel 1723 e si spense nel 1800. Nel 1787 esce la sua raccolta più nota "Le armonie dei sardi", una collezione di componimenti poetici in sardo, a carattere religioso e profano. Il Madau espande una meditazione sulla lingua sarda, arrivando a porre suggerimenti di tipo puristico.

  1. Bella Sardinia, lacrima
  2. Defensa de un’ape
  3. Deus, qui cum potentia irresistibile
  4. Flora invidiosa de Mytilena
  5. Lamentos d’una jovana
  6. Pios sentimentos d’un’anima christiana
  7. Salve, salve, o Purissima
  8. Sa dispedida
  9. S’anima contrita a pees de Jesu Christu
  10. Sarda ichnusa in luctu
  11. Sardos beatos, qui in regnante Principe

CONTOS

COSTANTINO LONGU    FRANCESCHINO SATTA    POESIE IN LINGUA ITALIANA

Elenco Poeti

INDICE  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U W X Y V Z