XXIX EDIZIONE CONCORSO DI POESIA SARDA

 

“ANTONI ANDRIA CUCCA”

OSSI

Il giorno 9 Aprile 2016, alle ore 16,00, presso il Cinema Casablanca, in Via Sardegna, si svolgerà la cerimonia di premiazione della 29^ edizione del Concorso di poesia sarda “Antoni Andria Cucca”.


Le poesie premiate sono le seguenti:


1° premio sezione in rima

Su sole nos ridiat in pupias (Giovanni Piga di Nuoro)

2° premio sezione in rima

Damos amore (Maria luisa Pisanu di Bolotana)

3° premio sezione in rima

Bideas mudadas (Franco Piga di Loiri Porto San Paolo)

Menzione d’onore – Sezione in rima

Bola culumbedda (Francesco Frau di Sedilo)

Menzione d’onore – Sezione in rima

S’umbra chi tarulat (Angelo Porcheddu di Banari)

Menzione d’onore – Sezione in rima

Una rosa ‘era… (Antonio Sannia di Bortigali)

_______________


1° premio sezione senza rima

Terra ‘e ispera (Eliano Cau di Sorgono)


2° premio sezione senza rima
Affaccu a lu riu (Antonello Bazzu di Sassari)


3° premio sezione senza rima
Mama ‘e sos lizos de Frantza (Pier Giuseppe Branca di Sassari)

Menzione d’onore – Sezione senza rima
‘Uturos mudados (Giovani Chessa di Torpè)


Menzione d’onore – Sezione senza rima
Fuet su tempus… (Tetta Becciu di Ozieri)


Menzione d’onore – Sezione senza rima
Essè ìsuli (Giuseppe Tirotto di Castelsardo)


Menzione d’onore – Sezione senza rima
Caminandu ( Maria Tina Battistina Biggio di Cagliari)

IL SEGRETARIO DEL CONCORSO
(Beniamino Calisai)

 

 

XXVII EDIZIONE CONCORSO DI POESIA SARDA

“ANTONI ANDRIA CUCCA”

OSSI 8 FEBBRAIO 2014


Il giorno 8 Febbraio 2014, alle ore 16,00, presso il Cinema Casablanca in Via Sardegna, si svolgerà la cerimonia di premiazione della 27^ edizione del Concorso di Poesia in Lingua Sarda, intitolato a Antoni Andria Cucca, uno dei più grandi poeti estemporanei della Sardegna.
La giuria presieduta dal Prof. Nicola Tanda e composta dal prof. Tonino Rubattu, dall’Ins. Giommaria Muresu, dalla Prof.ssa Bonaria Mazzone, dal Prof. Dino Manca e dal Sig. Salvatore Urgeghe e dal Segretario del Concorso Sig. Beniamino Calisai, dopo un lungo e impegnativo esame delle poesie pervenute, ha decretato i vincitori di questa edizione:


SEZIONE SENZA RIMA:

1° PREMIO Giuseppe Tirotto di Castelsardo con la poesia: Anda! No timmì…
2° PREMIO Mariatina Battistina Bigio di Cagliari con la poesia: Me raccuntu u tempu.
3° PREMIO Giuseppe Delogu di Nuoro con la poesia: Campanedda dringhijola.
3° PREMIO EX AEQUO Antonello Bazzu di Sassari con la poesia: Una Die…

MENZIONE Angelo Maria Mingioni di San Teodoro con la poesia: A bois.
MENZIONE Teresa Piredda Paoloni di Perugina con la poesia: Imb?ddiami su trumentu.
MENZIONE Rachel Falchi di Sassari con la poesia Dólima cuada.
MENZIONE Rosa Corongiu di Atzara con la poesia: Su cantigu de su pastore.

SEZIONE RIMA:

1° PREMIO Pier Giuseppe Branca di Sassari con la poesia: Navicularî Turritani.
2° PREMIO Ida Patta di Samugheo con la poesia: Costoidda intrèa custa sienda!
3° PREMIO Gigi Angeli di Palau con la poesia: In una dì…

MENZIONE Franco Piga di Romana con la poesia: An a vivere ancora.
MENZIONE Andrea Columbano di Olbia con la poesia: Tempu.
MENZIONE Giovanni Pira di Orgosolo con la poesia: Forza Paris!
MENZIONE Giuseppina Schirru di La Maddalena con la poesia: Ammentos e Rimpiantos

La Premiazione sarà presentata da Tonino Sanna.

 

 


 

OSSI. È Angelo Porcheddu di Banari con «Isettadu eàisettende» il vincitore della sezione in rima della venticinquesima edizione del premio di poesia in «limba» dedicata ad Antoni Andria Cucca; mentre prima classificata della sezione senza rima è Mariatina Battistina Biggio di Cagliari con «Funte d'egua fresca e Cagòlli». Per la sezione in rima secondo classificato è Salvatore Fancello di Dorgali per «Che a Lardajolu» e terzo Romanu Adriani Lay di Ittiri per «Bisos de s'atunzile». Secondo classificato per la sezione senza rima Giuseppe Tirotto di Castelsardo per «Puru istanotti» e terzo Antonello Bazzu di Sassari per «Nuscos e ammentos». La giuria, presieduta da Nicola Tanda, ha inoltre ritenuto meritevoli di menzione d'onore Pier Giuseppe Branca, Vincenzo Piu, Mario Nurchis. Domenico Angelo Fadda, Domenico Mela per la sezione «in rima» e Tonino Fancello, Raffaele Piras, Sandro Chiappori, Istevene Arru, Maddalena Spano Sartor, Mariantonia Fara e Giancarlo Secci per la sezione «senza rima».

La cerimonia di premiazione del concorso, patrocinato e organizzato dal Comune, avrà luogo sabato alle ore 16 al cineteatro Casablanca. Nel corso della serata, che sarà presentata da Tonino Sanna, verrà ricordata la figura di Salvatore Santoru, recentemente scomparso, che per lunghi anni è stato membro della giuria. (p.si. La Nuova - 05-06-2012)

/

 

La XXIV Edizione del Premio di Poesia Sarda
Antoni Andria Cucca

Premiazione - Ossi, 10 aprile 2010.


La Giuria, presieduta da Nicola Tanda, ha attribuito i seguenti premi:

Per la sezione in rima
il primo premio è stato conquistato da Tonino Fancello di Dorgali con la poesia «Sa dispedida»;
secondo classificato Angelo Porcheddu di Banari con «Cando s’animu riet»;
terzo ex-aequo Franco Piga di Loiri con «Una vida intrea»;
terzo ex-aequo Luciano Cuccuru di Sassari con «Una’oghe muda».

Segnalazioni sono andate a:
Giovanni Chessa di Torpè per «Bisos cun trobeas»,
Giovanni Antioco Mura di Ghilarza per «Antoni Andria Cucca»,
Luigi Piu di Magomadas per «Poesia»,
Domenico Mela di Castelsardo per «Triltu e solu»,
Romano Adriani Laj di Ittiri per «Isettende ch’ispuntet su sole».

Per la sezione senza rima
il primo premio è del poeta Giuseppe Tirotto di Castelsardo che ha vinto con «Tu, chi no aìi mai vistu la nevi»;
il secondo posto è stato conquistato da Raffaele Piras di Quartucciu con «Arrigas»;
terzo classificato ex-aequo Tonino Fancello di Dorgali con «Leporedda’e sole»;
terza ex-aequo Mariatina Battistina Biggio di Cagliari con «Pina de dubbi (chissà seà)».

Sono inoltre stati segnalati:
Anna Cinzia Paolucci di Alghero per «L’alba d’un nou dia»,
Maddalena Spano Sartor di Sassari per «A la me’ soredduzza»,
Salvatore Fancello di Dorgali per «A su sùliu’e una frina»,
Vittorio Sella di Siniscola per «E puru, dae s’umbra, una’oche»,
Sandro Chiappori di Cagliari per «Carignus che araxi»,
Pier Giuseppe Branca di Sassari per «L’infanta d’Ipagna».

IL SINDACO
(Dr. Pasquale Lubinu)
IL SEGRETARIO
(Rag. Beniamino Calisai)
 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: Sebastiano Sechi
INFO: 079/3403112 - 3403114 _________ e-mail: poesiasardaossi@tiscali.it

 

Poesie Elenco Autori Poesias Poetas