23° PREMIO DI POESIA GALLURESE E CORSA
“LUNGÒNI”


GIURIA

Pierantonio BARDANZELLU (Presidente)
Franco FRESI (Commissario)
Franco MANNONI (Commissario)
Andrea MUZZEDDU (Commissario)
Jean Marie ARRIGHI (Commissario)
Pierre LECA (Commissario)“
Jocelyne CASTA (Commissario)


La data di scadenza per presentare le poesie è il
10 NOVEMBRE 2017

Per informazioni contattare il seguente numero telefonico:
0789/741317 (Biblioteca comunale “Grazia Deledda”)

e-mail: cultura@comunesantateresagallura.it, www.comunesantateresagallura.it
Cerimonia di premiazione: 02 DICEMBRE 2017 ore 16:00
Auditorium del Teatro comunale NELSON MANDELA –
Via Pertini n° 11 - Santa Teresa Gallura (SS)


BANDO


1. Il Concorso di poesia gallurese e corsa “Lungòni” è aperto a tutte le opere inedite, mai pubblicate o premiate in altri concorsi, ed è di argomento libero, in rima oppure no.

2. Il concorso si articola in due sezioni: sezione in lingua gallurese e sezione in lingua corsa. Ogni sezione ha una sottosezione riservata ai giovani da 8 a 18 anni di età. L’età va specificata per iscritto con la presentazione della poesia. In assenza di riferimento, l’opera verrà inserita nella sezione adulti.

3. Ciascun concorrente può partecipare ad una sola sezione, con una sola poesia, della lunghezza non superiore alle 40 (quaranta) righe, pena l’esclusione. Le poesie devono essere dattiloscritte o scritte al computer. E’ gradita la traduzione in lingua italiana.

4. Le opere presentate non sono vincolate da alcun diritto d’autore e restano di proprietà del Comune di Santa Teresa Gallura, che le può utilizzare per qualsiasi scopo culturale e senza aver alcun obbligo nei confronti dei poeti.

5. Le poesie devono essere presentate in n° 6 (sei) copie e devono essere inserite in un plico chiuso. All’interno del plico, oltre alle opere, va inserita una busta sigillata contenente un foglio indicante nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail dell’autore.

6. Il plico, sul quale deve essere specificata la sezione a cui si vuole concorrere, va inviato a mezzo posta o consegnato a mano entro il 10 novembre 2017 (farà fede la data di ricezione del protocollo) a: Comune di Santa Teresa Gallura – Piazza Villamarina n.1 – 07028 Santa Teresa Gallura (SS) . PREMIO DI POESIA “LUNGÒNI”.

7. Le decisioni della giuria non si discutono e la partecipazione al concorso implica l’accettazione del bando, pena l’esclusione.

8. In entrambe le sezioni i premi sono i seguenti:

1° Premio: € 700,00 e la targa “Lu Cumuni di Lungòni” per la sezione gallurese; € 700,00 e la targa “Jean Baptiste Stromboni” per la sezione corsa
2° Premio: € 500,00
3° Premio: € 250,00

9. Sono anche previsti altri riconoscimenti: per la sezione gallurese la targa “Gianni Filigheddu”, da assegnare ad una poesia di genere satirico; la targa “Andrea Quiliquini”, da assegnare ad una poesia di argomento sociale; la targa “Giulio Cossu”, da assegnare ad una poesia innovativa e sperimentale.

10. Per entrambe le sottosezioni giovani i premi sono i seguenti:

1° Premio: € 200,00
2° Premio € 100,00
3° Premio: € 50,00

11. I vincitori riceveranno comunicazione telefonica, senza indicazione del premio assegnato.
Gli stessi avranno sei mesi di tempo per ritirare il premio.

12. La Responsabile del procedimento del Comune di Santa Teresa Gallura, dott.ssa Roberta Careddu, è responsabile dei rapporti con la Giuria e con i poeti; tel. 0789/741317, e-mail: cultura@comunesantateresagallura.it, pec biblioteca@pec.comunestg.it

 

 

 

COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA
ASSESSORATO ALLA CULTURA
LUNGÒNI
22° Premio di Poesia Gallurese e Corsa
2016

 

 


SEZIONE GALLURESE

Adulti
Poeti partecipanti n. 47


1° premio: Éra una notti d’invernu - di Domenico Battaglia (La Maddalena)
2° premio: Lu caminu di la ‘ita - di Clementino Cannas (Erula)
3° premio: Considerazioni - di Francesco Tola (Aggius)
4° premio: Scalugghji – di Antonello Bazzu (Sassari)

Targa “Lu Comuni di Lungòni”: Sittu umbrosu.– di Andrea Columbano (Olbia)
Targa “Gianni Filigheddu”: Vita e molti - di Salvatore Scano (Aggius)
Targa “Andrea Quiliquini”: La Fùrriàta – di Giovanni Antonio Nicoli (Santa Teresa Gallura)
Targa “Giulio Cossu”: Un’alta dì …bulata… - di Giovanna Maria Mela (Badesi)

Menzione: Li stasgjoni di la ‘ita - di Massimo Pirina (Telti)
Menzione: Almuniosi soni (Nel ricordo del maestro Pinuccio Sciola)- di Sandro Chiappori (Cagliari)
Menzione: Notti di pruvettu - di Giovanni Maria Pala (Tempio Pausania)
Menzione: Cos’era statu mai lu mari – di Gianfranco Garrucciu (Tempio Pausania)
Menzione: Apparicchia pa’ dui.– di Marco Salvatore Cossu (Sassari)
Menzione: Una pianta chi fiuria in Lungoni - di Sebastiano Scanu (Tempio Pausania)
Menzione: Un mari chena Ulisse - di Bernardo De Muro (Siligo)
Menzione: Lu basgiu di l’assentu – di Beatrice Gallus (Tempio Pausania)
Menzione: Gucci d’acqua - Francesco Ramon Del Monaco (La Maddalena)
Menzione: Làssitu - Paolo Russu (Olbia)


Giovani

Poeti partecipanti n. 3


1° premio : Lu banditu - di Francesco Quargnenti (Scuola Secondaria di I grado di Tempio Pausania)
2° premio ex aequo: La Turri - di Elisa Laus (Santa Teresa Gallura)
2° premio ex aequo: Lungòni - di Samira Occhioni (Santa Teresa Gallura)

 

___________
SEZIONE CORSA


Adulti
Poeti partecipanti n. 12

1° premio: Marinasca, la me Fonti… - di Antonu Marielli
2° premio: Tasciana – di François-Marie (Ceccè) Lanfranchi (Eccica-Suarella)
3° premio: Un angulu di tettu - di Ghjuvan Petru Ristori (Riventosa)
4° premio: A vita… ! - di Francesca Farina Peretti (Ajaccio)

Targa “Jean Baptiste Stromboni”: Invictus - di Jean-Guy Talamoni


Giovani
Poesie partecipanti n. 4:

1° premio: L’inguernu - di Mathea Trapani (Bastelicaccia)