L'Associazione di Solidarietà LIBERA LA FARFALLA ONLUS e
l'Associazione Nazionale Teatro Autonomo Sardo A.N.T.A.S
organizzano

IL CONCORSO LETTERARIO ANSELMO SPIGA

 


REGOLAMENTO DEL CONCORSO 2017

Articolo 1 > Il Concorso è gratuito e aperto a tutti.
Sono ammesse al Concorso le opere redatte in una qualsiasi variante della lingua sarda, nelle altre lingue parlate in Sardegna e le opere in italiano.

Articolo 2 > Il Concorso è articolato nelle seguenti sezioni:
Lingua sarda > A. POESIA | B. PROSA | C. MUSICA
Lingua italiana > D. POESIA | E. PROSA | F. MUSICA

Articolo 3 > La partecipazione è prevista esclusivamente con opere individuali. Ogni autore potrà concorrere con un unico elaborato ad una sola Sezione. Gli elaborati dovranno essere inediti, mai pubblicati su internet, mai premiati o segnalati in altri concorsi letterari, dattiloscritti oppure stampati al computer.

Articolo 4 > Per gli elaborati in lingua sarda è richiesta la traduzione in italiano, a tutela dello stesso autore. Le opere partecipanti alla Sezione Poesia non dovranno superare i cinquanta versi. Le opere partecipanti alla Sezione Prosa non dovranno superare le quattro cartelle e dovranno impegnare una sola facciata per foglio che dovrà essere progressivamente numerata. Nella Sezione Musica sono ammessi a partecipare alla selezione tutti gli artisti singoli o costituiti in gruppo i quali inviino un brano interpretato da loro stessi. Gli interpreti dovranno essere anche autori esclusivi o coautori delle canzoni. Il brano musicale per essere ammesso al Premio dovrà avere le seguenti caratteristiche:
- Nel rispetto del diritto d’autore, dovrà essere inedito ed interamente originale nella musica e nel testo. Per inedito si intende un brano che non sia mai stato trasmesso da radio e tv, non inserito in una compilation e non pubblicato in cd o supporti recanti il bollino Siae (tale requisito dovrà essere indicato con apposita dichiarazione (art.5).
- Essere redatto in lingua italiana o sarda, di qualsiasi genere musicale
- File audio Mp3 (non saranno consentiti altri formati) di durata massima di 5 minuti.
- Dichiarazione liberatoria per la SIAE.

Articolo 5 > Ogni candidato deve allegare all’elaborato una dichiarazione firmata in cui attesta che l’opera inviata è di esclusiva produzione personale, inedita, mai premiata né segnalata in altri concorsi. Deve, altresì, allegare l’autorizzazione alla pubblicazione dell’opera, come previsto dai seguenti articoli 8 e 9, nell’antologia del Concorso. Le dichiarazioni mendaci, oltre ad essere punite ai sensi di legge, comporteranno la non ammissione o l’esclusione dei candidati dalla manifestazione, in ogni fase e momento della medesima.

Articolo 6 > Tutte le opere, in numero di 5 (cinque) copie, dovranno recare il titolo dell’opera ed essere inviate con raccomandata A/R, dentro un plico, all’esterno del quale andrà riportata la dicitura: “XIV Concorso Letterario Anselmo Spiga“ e indicata la Sezione a cui si partecipa.
Le opere devono pervenire entro e non oltre il 5 Giugno 2017 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Profumeria Tea, Via Giovanni XXIII 20 - 09026 San Sperate (CA)
Oltre alle copie dell’opera, all’interno del plico dovrà essere inserita una busta sigillata contenente una scheda recante i seguenti dati: a) nome e cognome; b) indirizzo postale completo, recapiti telefonici, eventuale indirizzo di posta elettronica; c) dichiarazione firmata attestante che l’opera inviata è di esclusiva produzione personale, inedita, mai premiata né segnalata in altri concorsi; d) autorizzazione alla pubblicazione e/o riproduzione dell’opera senza nulla pretendere alla Segreteria del Concorso.
Per la sezione Musica il file audio del brano, i dati anagrafici personali (nome, cognome, residenza, età, recapito telefonico); il titolo del brano corredato dal nome degli autori, compositori o interpreti dovrà essere inviato online all’indirizzo di posta elettronica llfar@tiscali.it

Articolo 7 > La Giuria, il cui giudizio è assolutamente insindacabile ed inappellabile, è composta da critici ed esponenti del mondo della cultura, i cui nomi verranno resi noti in occasione della cerimonia di premiazione.

Articolo 8 > Gli organizzatori si riservano la facoltà di realizzare un’antologia del Concorso e/o raccolta musicale, nella quale verranno inserite, oltre alle opere vincitrici delle sei Sezioni, anche quelle che hanno ricevuto una segnalazione od una menzione. Tale pubblicazione non comporterà corresponsione di diritti d’autore. I proventi derivanti dalla vendita dell’antologia saranno interamente devoluti a Libera la farfalla.

Articolo 9 > I partecipanti cedono agli organizzatori del Concorso, qualora la loro opera risultasse vincitrice, segnalata o menzionata, il diritto di pubblicazione nell’antologia del Concorso o la produzione musicale qualora si tratti di opere relative alla Sezione Musica. Tale cessione si intende a puro titolo gratuito e non dà diritto a compenso alcuno. L’autore rimarrà, comunque, titolare della proprietà letteraria dell’opera che potrà essere liberamente pubblicata dallo stesso autore in altri contesti letterari o simili. Gli elaborati non saranno restituiti e la partecipazione al Concorso implica l’accettazione di tutte le clausole del presente regolamento.

Articolo 10 > I premiati, avvisati telefonicamente, dovranno ritirare personalmente i premi durante la cerimonia di premiazione e dare conferma della loro presenza entro il 20 Luglio. La cerimonia di premiazione, a cui tutti i partecipanti sono invitati, si terrà a San Sperate Domenica 30 Luglio con inizio alle ore 20.30 nell’ambito del Festival di Cultura Popolare “Cuncambias 2017”. Il mancato ritiro del premio durante la cerimonia implica la rinuncia del vincitore alla consegna del premio stesso.

Articolo 11 > Ai primi classificati di ciascuna Sezione saranno assegnate in premio opere di celebri artisti sostenitori del Concorso. I secondi classificati riceveranno un premio in libri. Ai terzi classificati sarà consegnata una pergamena e una copia dell’antologia del concorso.
I primi classificati di ogni Sezione, saranno poi invitati ad una serata, interamente loro dedicata, inserita nella rassegna culturale “Incontri letterari con Thé”, che si svolgerà a S. Sperate.

Per la Sezione Musica l’organizzazione si riserva la possibilità, se vi saranno le condizioni, di invitare i primi tre classificati a presentare dal vivo il brano iscritto al Concorso.
Il vincitore di qualsiasi Sezione, per i tre anni successivi, non potrà ambire al primo premio, potrà comunque concorrere per il secondo e terzo premio.

Articolo 12 > Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/03 e successive modifiche sulla tutela dei dati personali. Il trattamento dei dati, di cui garantiamo la massima riservatezza, è effettuato esclusivamente a fini inerenti al concorso. I dati dei partecipanti non verranno comunicati né diffusi a terzi, solamente i partecipanti ne potranno richiedere gratuitamente la cancellazione o la modifica scrivendo a Libera la Farfalla. Si fa presente che con l’invio dell’elaborato, l’interessato acconsente al trattamento dei dati personali.

 

Anselmo Spiga
XII CONCORSO LETTERARIO

San Sperate


La premiazione si è svolta domenica 2 agosto 2015


POESIA IN LINGUA SARDA (sez. A)
1° Premio - Angelo Maria Ardu "Sultimu sole" - (Flussio OR)
2° Premio - Elettra Vidili "Mamma" - (Sindia)
3° Premio - Antonello Bazzu “Pisdhissi” - (Sassari)
Menzione - Francesco Gambino “Sos ogos” (5° elem), Antonio Meloni “Cambiare su munnu” (1° media), Davide Milia “Sa musica” (1° media) - (Santu Lussurgiu - Laboratorio di poesia e lingua sarda presso Ass.ne Culturale Elighes Uttiosos)

PROSA IN LINGUA SARDA (sez. B)
Menzione - Mariantonia Fara "Sa pudda ispilida" - (Sassari)

MUSICA IN LINGUA SARDA/ITALIANA (Sez. C/F)
1° Premio - Maurizio Cau "Po u’amigu" - (Mogoro - res. San Sperate)
2° Premio - Andrea Moi (Formazione: Un anno di banalità composta da Andrea Moi, Carlo Impagliazzo, Filippo Lai, Alice Marras) "Dicembre a Capoterra" - (Quartu S.E.)

POESIA IN LINGUA ITALIANA (sez. D)
1° Premio - Michele Nigro "Notturno arcaico" - (Battipaglia)
2° Premio - Luigia Agus "Via della confusione” - (Uta)
3° Premio - Anastasia Puddu “Il silenzio”, Maria Chiara Panzali “Il canto” , Dalila Brazzi “Inverno”, Noemi Corrias “Le voci del silenzio”, Lorena Serreli “Il canto”, Federica Caddeo “La matita”, Angela Sechi “La voce del silenzio” - (3° elem - Sanrtu Lussurgiu - Laboratorio di poesia e lingua sarda presso Ass.ne Culturale Elighes Uttiosos)
Menzione - Giovanni Bellisai “Tra sole e luna…” - (Selargius)

PROSA IN LINGUA ITALIANA (Sez. E)
1° Premio - Paola Ceccotti "Storia di Enrica – La bambina Stregata" - (Livorno)
2° Premio - Maria Natalia Iiriti "Dolores Carlito" - (Bova Marina R.C.)
3° Premio - Laura Vargiu "Quando il cielo non farà più paura" - (Siliqua)

POESIA IN LINGUA SARDA
Premio Speciale - Chiappori Sandro “E sarragàt su mari” - (Cagliari)

GIURIA
Sez. Lingua sarda: Micheli Ladu, Salvatore Mossa, Nino Landis - Sez. Lingua Italiana: Duilio Caocci, Paolo Lusci, Paolo Maccioni, Mauro Pittau - Sez. Musica Lingua Sarda/Italiana: Alessio Mura, Carlo Addaris, Massimo Loriga

Artisti che hanno donato le opere
Pinuccio Sciola, Raffaele Muscas, Mauro Cabboi, Angelo Pilloni, Gianni Pinna, Matteo Mossa, Giampaolo Mameli, Mimino Spiga, Gigi Porceddu.

 

 

Anselmo Spiga
XI CONCORSO LETTERARIO

PREMIATI 2014

 

POESIA IN LINGUA SARDA
1° Premio - Dante Erriu "Cun is Prendas"
2° Premio - Angelica Piras "Pampas ne is ogus"
Menzione - Giancarlo Secci "Ororu de su mari"
Menzione - Angelo Maria Mingioni "In sa campagna"

PROSA IN LINGUA SARDA
1° Premio - Giovanni Bellisai "Pulli, maistu de ceramica"
Menzione - Davide Milia "Unu bellu atzoroddu"

POESIA IN LINGUA ITALIANA
1° Premio - Tiziana Monari "Santiago e il mare"
2° Premio - Francesco Gambino "Scrigni di fantasia", Emanuele Madeddu "Se avessi", Antonio Meloni "La sera", Maira Nughes "La primavera" - "La notte", Angela Sechi "L’alba" - "Dio dipinge il cielo", Federica Corrias "Nella notte d’estate"
3° Premio - Giuseppe Mandia "Con Stefano Caranti (A un amico)"

PROSA IN LINGUA ITALIANA
1° Premio - Dionigi Mainini "Il diario di Antonio"
2° Premio - Alberto Cassone "Amicizie"
3° Premio - Maria Luisa Boi "FIVET"

CANTAUTORI IN LINGUA ITALIANA
1° Premio - Carlo Addaris "Attico all’inferno"
2° Premio - Davide Cadelano "Filippo non ha più le ali"

PREMIO SPECIALE - POESIA IN LINGUA SARDA
Samuele Denti "Sa libertade", Davide Milia "Su cane de su ighinu", Federica Corrias "Su manzanu", Angela Sechi "Su entu", Francesco Gambino "Cherzo annare a su presepiu", Dalila Brazzi "Sa culumba", Noemi Corrias "Disizo una pischedda prena", Antonio Meloni "Una manu de azudu", Federica Caddeo "Sa cuntentesa est…".

 

GIURIA

Salvatore Mossa/Michele Ladu/Nino Landis/Paolo Lusci/Mauro Pittau/Paolo Maccioni/Duilio Caocci/Massimo Sciola/alessio Mura/Christian Sarritzu

 

Anselmo Spiga
XI CONCORSO LETTERARIO
Scadenza consegna opere 15 Giugno 2014

E’ arrivato il momento di cambiare abito.
Il Concorso letterario è giunto all’XI edizione, ma sentiamo forte
la necessità di rinnovarci per intraprendere una nuova strada.
Questo non vuol dire che quanto abbiamo fatto fino ad ora
non vada bene, anzi avremo potuto continuare così per tanti
anni ancora, ma è giunto il momento di esplorare percorsi differenti
e attuare le tantissime idee che abbiamo accumulato negli anni.
Da questa edizione il Concorso letterario, pur mantenendo la
struttura di una sincera e sana competizione, assume anche
la forma di laboratorio letterario permanente dove tutti gli artisti
possono collaborare, oltre che con le proprie composizioni
in concorso, anche con idee, opere edite e/o inedite, critiche, racconti, scritti etc.
Realizzeremo nei prossimi mesi un sito internet dedicato al
Concorso e nel mentre abbiamo creato una pagina facebook
e twitter così da poter interagire con voi attraverso i social
network più importanti per un costante e produttivo scambio
culturale. Tutto questo necessita della partecipazione di tutti, a
vario titolo, perché è pur vero che si tratta di un progetto ambizioso
e per certi aspetti unico, ma non per questo irrealizzabile.
Infine, per dare ulteriore concretezza al progetto, si è deciso
che gli autori premiati in occasione del Concorso, saranno protagonisti
di una serata loro dedicata nel contesto della rassegna
letteraria “Incontri letterari con Thè”, che si svolgerà a San Sperate.

 

 

X PREMIO LETTERARIO “ANSELMO SPIGA”

con il patrocinio di

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA - COMUNE DI SAN SPERATE - PROVINCIA DI CAGLIARI

 

 

PREMIATI 2013 - X Premio Letterario “Anselmo Spiga”

Poesia in lingua sarda
1° Premio - Angelo Maria Mingioni per l’opera Animu nugoresu
Menzione - Dante Erriu per l’opera Alluimí sa luxi
Menzione - Salvatore Usai per l’opera No t'arrefudist a sa vida

Prosa in lingua sarda
Menzione - Chessa Andrea per l’opera Tres paragulas

Poesia in lingua italiana
1 ° Premio - Alma Spina per l’opera Distilla questa acqua
2° Premio - Ubaldo Spiga per l’opera Color giunco di riso
2° Premio - Lamanna Vincenzo per l’opera Le stelle d'Africa

Prosa in lingua italiana
1° Premio - Anna Toninelli per l’opera Calabroni verdi
2° Premio - Barbara Miliacca per l’opera Cioccolato in erba
3° Premio - Salvatore Grieco per l’opera L'immigrato smanioso, il compagno scontroso, e il morto ammazzato

PER INFORMAZIONI: 340 0059349 | llfar@tiscali.it | www.liberalafarfalla.org

 

 

Associazione di Solidarietà
LIBERA LA FARFALLA ONLUS
Via Verdi, 2
09026 San Sperate CA

 

ELENCO PREMIATI 2012
IX CONCORSO LETTERARIO
ANSELMO SPIGA


Sezione A Poesia in lingua sarda:
1° premio - Antonio Sannia (Bortigali) - titolo: In chirca ‘e libertade
Menzione - Fabio Fois (scuola media Florinas) - titolo: Sa gita

Sezione B Prosa in lingua sarda:
nessun premiato

Sezione C Teatro in lingua sarda:
Menzione – Gigi Tatti (Arbus) - titolo: Orbexendi e scurighendi

Sezione D Poesia in lingua italiana:
1° premio - Davide Toffoli (Roma) - titolo: Libera la farfalla

Sezione E Prosa lingua italiana:
1° premio - Martino Marangon (Pavia) - titolo: Edipo in fuoristrada
2° premio - Marco Dettori (San Sperate) - titolo: Normalità
2° premio - Egidio Belotti (Fossano) - titolo: Tiziana

Sezione F Teatro in lingua italiana:
Menzione - Alessandro Cuppini (Bergamo) - titolo: La nascita di Barabba

 

ELENCO PREMIATI
VIII CONCORSO LETTERARIO
ANSELMO SPIGA

 

Sezione A Poesia in lingua sarda:
1° premio Raffaele Piras (Quartucciu) - titolo: In cuddu trenu
2° premio Giuseppe Carta (San Sperate) - titolo: Cun-totu
3° premio Giovanni Chessa (Torpè) - titolo: S'annaelogu

Sezione B Prosa in lingua sarda:
1° premio Giancarlo Secci (Quartu S. Elena) - titolo: Su serbidori
2° premio Maria grazia Pusceddu (Sardara) - titolo: Su compitu

Sezione C Teatro in lingua sarda:
nessun premiato

Sezione D Poesia in lingua italiana:
1° premio Guergana Radeva (Scansano Gr) - titolo: Trittico femminino
2° premio Marco Vinci (Roma) - titolo: Semi di pioppo
3° premio Maria Daniela Pia (Sestu) - titolo: Azul
Segnalazione Augusto Picci (San Sperate) - titolo: Il peto

Sezione E Prosa lingua italiana:
1° premio Matteo Sesselego (San Sperate) - titolo: Animalz
2° premio Antonello Farris (Cagliari) - titolo: La pagina finale
3° premio Stefania Mereu (Quartu S. Elena) - titolo: Dalla cenere

Sezione F Teatro in lingua italiana:
1° premio Mauro Tetti (Marrubiu) - titolo: La domenica delle palme
2° premio Gloria Virginia Togni (Borghi FC) - titolo: Cenere
Segnalazione Massimo Ubertone (Rovigo) - titolo: Butterfly (una bomba d'amore)

 

 

I vincitori del VII Concorso letterario “Anselmo Spiga”


POESIA IN LINGUA SARDA

1° premio - "Sa nura noa" di Valerio Mauro Demuro (Villanovatulo)

2° premio - "Si si bortan, sos pecos" di Michele Podda (Ollolai)

3° premio - "A l’è breve quèsta stè" di Mariatina Battistina Biggio (Calasetta)

Menzione - "S’ecuilibriu ‘e s’esser" di Giovanni Battista Incrisse (Urzulei)

Menzione - "Su tempus" Augusto di Picci (San Sperate)


PROSA IN LINGUA SARDA

1° premio - "Sa pintadera" di Giampaolo Pisu (Sardara)

2° premio - "Fulanu" di Giovanni Bellisai (Selargius)


TEATRO IN LINGUA SARDA

Menzione - "Spinarba" di Gigi Tatti (Arbus)

Menzione - "Sa mala cundutta! " di Sandro Biccai (Sindia)


POESIA IN LINGUA ITALIANA

1° premio - "Madrigale" di Renzo Piccoli (Bologna)

2° premio - "…Rientro" di Gigi Angeli (Palau)

3° premio - "Il faro che pensa" di Eliseo Ghisu (Cagliari)


PROSA IN LINGUA ITALIANA

1° premio - "La sposa lucana" di Enrico Pili (Sestu)

2° premio - "Schioppo e martello/e il mondo è più bello" di Mario Trapletti (Roma)

3° premio - "Un mondo che amo. Il testamento di Chiara" di Paola Ceccotti (Livorno)


TEATRO IN LINGUA ITALIANA

1° premio - "È ora" di Stefania Carignani (La Spezia)

 

VI Edizione del Concorso Letterario “Anselmo Spiga”

Domenica 2 Agosto 2009, nell'ambito del Festival di Cultura Popolare Cuncambias 2009, si è svolta la cerimonia di premiazione della sesta edizione Concorso Letterario "Anselmo Spiga".

La Giuria composta dalla poetessa e scrittrice Anna Cristina Serra (Presidente di Giuria), dall'autore e scrittore Michele Ladu, dal poeta e insegnante Salvatore Mossa, dal docente di Italiano e Filologia sarda Duilio Caocci, dal direttore della Fondazione Giuseppe Dessì Mauro Pittau, dal giornalista e scrittore Paolo Maccioni, dall'esperto editoriale e intelletuale Paolo Lusci, dal regista e attore Enzo Parodo, dall'attore e Direttore artistico di Cuncambias Giulio Landis, e dal regista e autore Giampietro Orrù, tra le oltre 150 opere in concorso ha assegnato il primo premio a:

SEZIONE A (POESIA IN LINGUA SARDA)

1° classificato Teresa Piredda Paoloni “Un'antra stagioni” (Perugia)

2° classificati Rosanna Podda “C'est unu cantu” (Cagliari)
__________Tore Deriu “Barabàtturi” (Porto Torres)

3° classificato Paolo Piga “La guzzetta” (Tempio Pausania)

Menzione Iside Lay “Senza sosta” (Tempio Pausania)

Menzione Mirella Podda “Pitichininnia” (Villasor)

Segnalazione Giovanni Chessa “Abbas de paraulas” (Torpè)

Segnalazione Michele Podda “Limba sarda campadora”

Segnalazione Raffaele Piras “Asillu becciu” (Quartucciu)


SEZIONE B (PROSA IN LINGUA SARDA)

Nessun premiato


SEZIONE C (TEATRO IN LINGUA SARDA)

Segnalazione Gigi Tatti “Seghendi pressiu”


SEZIONE E (POESIA IN LINGUA ITALIANA)

1° classificati Rodolfo Di Rosa “Provo a dirgli parole come squilli” (Agrigento)
__________ Franjo Matanovic “Pescare III” (Trieste)

2° classificato Tiziana Monari “Il viaggio più bello” (Prato)


SEZIONE F (PROSA IN LINGUA ITALIANA)

1° classificato Luigia Bencivenga “Vergogna” (Napoli)

2° classificato Alessandro Cuppini “Un Natale” (Bergamo)

3° classificato Luigi Cancedda (Una giornata particolare” (Cagliari)


SEZIONE G (TEATRO IN LINGUA ITALIANA)

1° classificato Gloria Virginia Togni “Un tè al veleno”

Menzione Alma Chiment “Mamma, hai visto le mie chiavi?”

Segnalazione Fabio Medda “Il suocero”

 

Poesie Elenco Autori Poesias Poetas