Giovanni Piras = a Juan Pern?

Lettera aperta di Piero Salerno e Raffaele Ballore - “Il caso Piras-Perón, chi bleffa e chi nón “–

Libro di CannedduIl caso "Piras uguale a Peron" fu tirato in ballo dal giornalista Nino Tola nel 1951, che dopo una sua personale indagine esordì con due importanti articoli su L'Unione Sarda dove riportava le testimonianze di ex emigrati. A oltre trentanni di distanza,nel 1984 Peppino Canneddu pubblica il frutto delle sue ricerche con un libro e porta alla conoscenza del lettore una serie di testimonianze che sembrano confermare i sospetti che effettivamente il giovane emigrante Giovanni Piras sia divenuto successivamente il generale Juan Peròn presidente dell'Argentina. Certi dubbi sembrano appianati anche dalla ricerca di Raffaele Ballore che, in un convegno a Mamoiada (Nu) nel marzo 2001 ha illustrato le prove raccolte, dimostrando efficacemente le tantissime contraddizioni di Peròn e degli storici argentini con documenti e fotografie, oltre ad una numerosa serie di testimonianze orali documentate ed altre coincidenze, queste ricerche proseguite nel tempo, hanno maggiormente svelato comprensibili perplessità. Nel maggio 2003, Peppino Canneddu ripropone il libro "Juan Peron - Giovanni Piras. Due nomi una persona", con i relativi aggiornamenti, concedendo al lettore la possibilità di effettuare una seria riflessione e trarre le proprie conclusioni. Libro di CasulaGabriele Casula (2004) nel libro edito da Codaghes “¿Donde nació Perón? Un enigma sardo nella storia dell’Argentina”, con la collaborazione di Raffaele Ballore, evidenzia efficacemente le tantissime contraddizioni di Perón e le lacune degli storici argentini con molteplici documenti e diverse fotografie, oltre ad una numerosa serie di testimonianze. Anche in uno dei libri di Enrique Pavòn Pereyra, biografo personale di Juan Peron, spicca in maniera misteriosa e ambigua una frase: «… Io ho giocato con il mio destino una magica scommessa, sono riuscito fino ad oggi a conservare le mie origini come profondo segreto». Questa dettata allo stesso scrittore dall'esule argentino nella casa madrilena su come ha conservato gelosamente l’origine della sua natalità. Il 18 novembre 2006, in anteprima è stato proietto all'Auditorium dell'I.S.R.E. (Istituto Superiore Regionale Etnografico) a Nuoro, il documentario che da una versione completamente diversa da quella che la maggioranza dei mamojadini, ha da tempo, sostenuto o immaginato, sulla vera identità di Juan Peròn, tanto discusso, quanto amato presidente Argentino. Documentario Piero Salerno
Il documentario, rimette tutto in discussione, anche se, lo stesso Peppino Canneddu, in un documento diffuso a seguito dell’annuncio della
produzione di “Identità – La vera storia di Juan Piras Peròn”, e del suo contenuto, ritiene, che il Piras identificato nel film è una seconda persona, già considerata in precedenti momenti delle analisi, e quindi del tutto estranea, all’appassionate mistero che avvolge il Piras mamojadino. Il 15 dicembre 2007 presso la Sala Consiliare di Mamoiada la presentazione del libro di Raffaele Ballore: El Presidente"-il caso Piras-Peron- sottotitolo: La leggenda di un sardo che sarebbe diventato Juan Peron -. Il nuovo libro, rimarca e approfondisce le varie ricerche effetuate sul complesso caso, queste, completate dagli ultimi eventi.
A noi, il dovere di dar voce alle varie posizioni, concedendo a ciascuno di trarne le proprie conclusioni.

Luigi Ladu